MONTECATINI VERSO UNESCO, LA CITTA' SI UNISCE PER UN OBIETTIVO FONDAMENTALE - Comune di Montecatini Terme

archivio notizie - Comune di Montecatini Terme

MONTECATINI VERSO UNESCO, LA CITTA' SI UNISCE PER UN OBIETTIVO FONDAMENTALE

 
La città verso l'ingresso nel patrimonio Unesco durante la maratona Montecatini Verso Unesco che si è svolta alle terme Excelsior lunedì 2 ottobre: organizzata in una serie di tavoli di lavoro, ben cinque, per rendere partecipato e più diffuso sul territorio il futuro ingresso nel World Heritage grazie alla candidatura transnazionale che Montecatini Terme ha portato avanti con altri 10 comuni termali europei. The Great Spas of Europe è il sito candidato alla lista del patrimonio mondiale: con Montecatini Terme sono in lizza le città di Bad Ems, Bad Kissingen, Baden-Baden, Baden Bei Wien, Bath, Frantiskovy Lazne, Kasrlovy Vary, Mariaske Lazne, Spa e Vichy. I cinque temi discussi durante la mattinata sono stati quelli della qualità della vita; offerta del territorio; sviluppo e comunicazione delle attività locali a sostegno del sito candidato; tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e naturale; ruolo del pubblico e del privato nella salvaguardia e valorizzazione del patrimonio; tutela dell’identità termale: la nostra storia e opportunità di sviluppo futuro alla luce del progetto di candidatura; giovani e formazione: sensibilizzare a temi e valori Unesco. Ogni tavolo ha insomma proposto nuove idee per sviluppare al meglio il tema affrontato nell'ottica di una condivisione di progetti. Una maratona d'ascolto alla quale hanno partecipato almeno 150 operatori del settore. I lavori sono stati coordinati dalla consigliera comunale Beatrice Chelli (Pd), che fin dal primo momento si è occupata della candidatura. Presente anche l'on. Edoardo Fanucci, il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, il vicesindaco Rucco, forze dell'ordine e rappresentanti delle categorie di Montecatini.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4430 valutazioni)