Trasporto Scolastico - Comune di Montecatini Terme

Trasporto scolastico | Trasporto Scolastico - Comune di Montecatini Terme

l’Amministrazione Comunale garantisce il servizio di trasporto scolastico agli alunni   delle scuole pubbliche d’infanzia, primarie e secondaria di primo grado.

Il servizio di trasporto scolastico, attivo da lunedì al sabato, è riservato agli studenti delle scuole d’infanzia, delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado presenti sul territorio, purché dimorino ad una distanza superiore a metri 500 dalla scuola di appartenenza e siano iscritti all'istituto scolastico territorialmente più vicino alla propria residenza.

Il servizio è svolto da ditta esterna, Consorzio Cooperativo  Re Manfredi a r.l.,  con mezzi dotati di cinture di sicurezza e con un accompagnatore per ogni percorso di andata e ritorno, a maggiore garanzia degli utenti.

Recapiti telefonici dei coordinatori del servizio:

Pietro Russo 3938826769

Gramazio Antonio cell. 3384332880

Comune- Ufficio Servizi Educativi 0572918281-307-276

La salita e la discesa degli alunni dagli scuolabus avverrà unicamente nei punti di fermata stabiliti in sede di organizzazione del servizio e indicati nel Piano di Trasporto.

Il Piano di Trasporto in vigore da settembre del prossimo anno scolastico verrà elaborato sulla base delle domande presentate entro il 30 aprile di ogni anno e verrà reso noto tramite il sito istituzionale.

Si suggerisce di consultare le cartine sotto allegate, “Cartine ambito scolastico territoriale”, dove per ogni scuola viene evidenziata la zona della Città coperta dal servizio di trasporto scolastico comunale, per  individuare quale scuola è servita dallo scuolabus comunale con riferimento all’indirizzo della propria abitazione.  

Il richiedente il servizio che sia iscritto ad una scuola territorialmente diversa da quella che risulta dalle schede “ambito scolastico territoriale”, può fare domanda di iscrizione al servizio ma la stessa sarà accolta previa soddisfazione delle domande degli aventi diritto e se si accetti una fermata già servita per la scuola scelta in modo da non modificare né il percorso né i tempi di percorrenza sul mezzo.

Quanto sopra vale per le nuove iscrizioni mentre per le conferme potrà essere mantenuta la fermata già in essere nel precedente a.s., salvo aggiustamenti ed accorpamenti che si rendessero necessari.

Le Zone non evidenziate sono quelle zone non servite dal trasporto scolastico in quanto molto distanti dalla scuola di pertinenza (ossia quella territorialmente più vicina) o per problemi legati alla viabilità ed alla sicurezza stradale o comunque tali da comportare un allungamento eccessivo dei tempi di percorrenza e quindi di presenza dei bambini sul mezzo.

Per tutte le scuole è garantita la presenza di un assistente che si prenda cura dei bambini al momento della salita e della discesa dallo scuolabus e durante il tragitto.

Gli studenti della scuola secondaria di 1° grado arrivano al plesso scolastico con 5 - 10 minuti di anticipo rispetto all’inizio delle lezioni e dovranno attendere nel giardino di viale Manzoni.

 

ISCRIZIONI ONLINE e APPLICATIVI SERVIZI SCOLASTICI

 

CARTINE AMBITO SCOLASTICO TERRITORIALE

PERCORSI SCOLASTICI:

 

L’alunno dovrà farsi trovare alla fermata prima dell’orario indicato nel Piano di Trasporto.

Alla DISCESA dei bambini deve essere SEMPRE presente un genitore/tutore o un adulto delegato;
I ragazzi iscritti alla scuola secondaria possono essere autorizzati alla discesa autonoma anche in assenza del genitore/tutore o persona delegate, basta farne richiesta al momento dell’iscrizione on line o, successivamente, scaricando il relativo modulo LIBERATORIA DISCESA SCUOLABUS

Regolamento del servizio di trasporto scolastico

Per ulteriori informazioni sull'organizzazione e le modalità di utilizzo del servizio di trasporto scolastico consultare il Regolamento approvato con D.C.C. n. 33/2012 modificato con delibere n. 18/2015 e n. 113/2016  DIRITTO ALLO STUDIO

TARIFFE DEL SERVIZIO

Le quote di compartecipazione alle spese di gestione, sono confermate le seguenti:

  • € 200,00 per i residenti;
  • € 240,00 per i non residenti.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (988 valutazioni)