IL GOVERNO CONTRO LA PROROGA IMU DA PARTE DEI COMUNI - Comune di Montecatini Terme

archivio notizie - Comune di Montecatini Terme

IL GOVERNO CONTRO LA PROROGA IMU DA PARTE DEI COMUNI

 

<<Come Comune stavamo valutando una proroga per quanto riguarda l’IMU>> dice l’Assessore A. Lumi.
Ma una recentissima risoluzione del Ministero dell'Economia è fortemente critica nei confronti di quei comuni che hanno deliberato una proroga, che viene ritenuta illegittima per quanto attiene la parte di tributo di pertinenza dello Stato (immobili produttivi).
<<E' chiaro che con questo paletto – prosegue l’Assessore-, andare a disporre una proroga selettiva solo per una quota del tributo e, oltretutto, legata all'aver subito danni diretti dall'emergenza sanitaria, diviene impossibile o comunque fonte di grandi complicazioni operative.
Ricordiamo però che il recente "Decreto Rilancio" ha già disposto l'azzeramento del tributo per tutte le strutture alberghiere ove vi sia coincidenza tra proprietà e gestione.
Infine, a decorrere da quest'anno, è stata estesa anche all'IMU la possibilità di beneficiare del c.d. ravvedimento operoso "lungo", che consente di sanare il versamento tardivo anche oltre un anno dopo la scadenza beneficiando della riduzione della sanzione ad importi molto contenuti, che vanno dallo 0,1% al giorno nei primi 14 giorni; oltre i 14 giorni, la sanzione è pari ad un minimo dell'1,5% fino al 3,75% entro un anno dalla scadenza, per poi salire di anno in anno fino a un massimo del 5%, anche dopo la contestazione da parte dell'ente (il tutto oltre interessi legali, che però essendo ormai al tasso dello 0,01% annuo hanno effetti trascurabili)>>.
 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (38 valutazioni)