Verso Il Prodotto Turistico Termale - Comune di Montecatini Terme

archivio notizie - Comune di Montecatini Terme

Verso Il Prodotto Turistico Termale

 

Mentre la questione Terme investe organicamente tutta la città, il Sindaco Luca Baroncini ha fatto un ulteriore passo verso la valorizzazione di questo importante settore strategico del turismo cittadino scrivendo una nota a tutti i colleghi Sindaci delle città termali toscane per sollecitare un incontro sul tema della costruzione del Prodotto Turistico Omogeneo “Terme”, un sistema di governance, questo, previsto dalla Legge Regionale n. 86 del 20 dicembre 2016 di riforma del settore del Turismo e sul quale la Regione ha emanato da circa 10 giorni alcune specifiche direttive.

 

Questo il testo della nota scritto dal primo cittadino: “in relazione alla disciplina prevista dalla L.R. n. 86/2016 in materia di Prodotto Turistico Omogeneo, viste inoltre le recenti linee di indirizzo regionale che approvano gli standards minimi per la realizzazione del P.T.O, sono a manifestare a Voi tutti l’interesse da parte di questa Amministrazione alla costituzione dell’aggregazione di Comuni afferente al prodotto “Terme”. Dato che la Regione Toscana invita i territori a trovare convergenze su queste materie, ritengo importante avviare con chi interessato un percorso che porti alla valorizzazione di questo importante prodotto strategico per l’offerta turistica.  Per questo – continua - sono a proporre a tutti voi l’opportunità di incontrarci quanto prima al fine di definire in maniera concertata l’iter da perseguire. Certo di fare cosa gradita metto quindi a disposizione la sede di questa Amministrazione Comunale in una delle giornate di 26, 27 o 28 Febbraio p.v., in orario pomeridiano”.

La sollecitazione del Sindaco Baroncini ha riscosso positivi riscontri da parte di altri Amministratori: dopo appena due giorni ci sono state le adesioni dei Sindaci di Bagni di Lucca, Campiglia Marittima, Casciana Terme, Gambassi Terme, Monsummano Terme, Montepulciano, San Casciano dei Bagni.

Con questa ulteriore azione Baroncini conferma come l’impegno sul turismo sia prioritario per lui e per l’amministrazione tutta e che l’azione politica sia la migliore risposta a fronte delle polemiche quotidiane: “La necessità e la priorità per noi – dice il Sindaco -  è definire, programmare e mettere in opera un lavoro a breve, medio e lungo termine che dovrà essere articolato e sviluppato secondo una molteplicità di approcci e declinazioni. In pochi mesi abbiamo affrontato e gestito l’Ambito territoriale, abbiamo prodotto un vasto  piano di comunicazione integrata che darà da qui a pochi mesi i suoi frutti, abbiamo avviato la produzione di materiale turistico della città, stiamo convergendo con le categorie per la costruzione di una Destination Management Company che affiancherà, a livello commerciale, le nostre strategie istituzionali”.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1 valutazione)