CHIUSURA IMPIANTI SPORTIVI, RISPOSTA DELL'AMMINISTRAZIONE - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

CHIUSURA IMPIANTI SPORTIVI, RISPOSTA DELL'AMMINISTRAZIONE

CHIUSURA IMPIANTI SPORTIVI, RISPOSTA DELL'AMMINISTRAZIONE
  •   
  • Il sindaco firma il decreto: domenica si gioca regolarmente alle 18 al Palaterme
  • Una questione annosa, che nei mesi scorsi aveva riguardato anche il "PalaCarrara" e la piscina "Fedi" di Pistoia. Di seguito la nota dell'amministrazione.

    "Con riferimento alla comunicazione della questura relativa agli impianti sportivi stadio e Palaterme, diffusa alla stampa da qualcuno per fini meramente politici, con l'intenzione di screditare il lavoro fatto in questi anni dagli uffici e dall’amministrazione, rischiando anche di danneggiare le società stesse, si rappresenta che detta comunicazione della questura è un atto dovuto che niente toglie alla possibilità di utilizzo degli impianti nel rispetto della specifica normativa di settore.

    Il Comune in questi anni, vista la strategicità degli impianti sportivi per il settore sport e turismo, e in applicazione di una normativa sempre più stringente (che tanti problemi sta creando nella nostra provincia e più in generale in tutto il Paese) ha investito importanti risorse per entrambi gli impianti.

    Per il Palaterme sono stati investiti oltre 400.000 mila euro, per lo stadio Mariotti oltre 300.000 mila e anche 500.000 mila per il campo sussidiario. A tali cifre dobbiamo naturalmente aggiungere la manutenzione ordinaria che quota sul bilancio dell’ente per alcune decine di migliaia di euro.

    Grazie agli interventi dell’amministrazione, che sono al vaglio conclusivo del vigili del fuoco, viene garantito il regolare svolgimento delle manifestazioni sportive. Il sindaco ha infatti firmato il decreto che consente il regolare svolgimento della partita prevista domenica prossima al Palaterme alle 18".

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2688 valutazioni)