RACCOLTA RIFIUTI, COMUNE SEGNALA DISSERVIZI AD ALIA - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

RACCOLTA RIFIUTI, COMUNE SEGNALA DISSERVIZI AD ALIA

RACCOLTA RIFIUTI, COMUNE SEGNALA DISSERVIZI AD ALIA
  •   
  • L’amministrazione comunale sollecita sia Ato Toscana Centro che Alia spa sul rispetto degli impegni assunti
  • L’amministrazione comunale, a fronte di numerose proteste e segnalazioni di disservizi, spesso visibili (e condivisibili) sul territorio comunale sottolinea di avere intenzione di sollecitare sia Ato Toscana Centro che Alia spa, dal 1° marzo gestore del servizio dei rifiuti, sul rispetto degli impegni assunti e sulle criticità emerse.

    Criticità già messe nero su bianco nella lettera dei sindaci firmata lo scorso 2 luglio rispetto alla quale persistono purtroppo situazioni irrisolte: in questo senso, la fase attuale comunicata da parte di Alia, “siamo in un lungo periodo di transizione, almeno fino al 2020”, non può certo consentire di sopportare troppi disservizi per i cittadini.

    La ferma volontà è quindi quella di sollecitare Ato e Alia a una maggiore rapidità nella risoluzione di problemi emersi dall’avvio del servizio del nuovo gestore: in particolare si segnala una non sempre adeguata comunicazione all’utenza in merito alla raccolta e al ritiro di alcuni tipi di rifiuti e di ingombranti, errori frequenti, spostamenti di cassonetti, disguidi e comunicazioni inefficaci tra utenti e operatori del call center: si invitano in questo senso i cittadini a segnalare disservizi in primis direttamente ai numeri forniti dal gestore Alia e anche all’Ufficio ambiente del Comune.

    Nell’ultimo incontro con i responsabili ATO avvenuto in settimana sono state ricordate ed evidenziate l’ennesima volta tutte queste problematiche, affinché Ato, facendo pressione su Alia, prenda i provvedimenti opportuni a partire dall’applicazione delle penali.

    In questo senso ecco una comunicazione di Alia sulla raccolta porta a porta di carta e cartone. "Il piano di riorganizzazione dei servizi della concessione di Ato, nell’attuale fase transitoria, prevede per la raccolta di carta e cartone l’adozione del sistema “porta a porta” sul territorio comunale di Montecatini Terme, escluse le case sparse, per ottenere una migliore qualità del materiale.

    "Per questo motivo - prosegue Alia -, sono stati rimossi alcuni vecchi cassonetti precedentemente dedicati a questa raccolta. Ogni famiglia dovrà esporre la cesta fornita da Alia, davanti alla propria abitazione nel giorno di raccolta previsto".

    Per tutte le utenze domestiche la raccolta viene svolta una volta alla settimana:

    • il martedì nella zona Nord Ovest: compresa a Nord della ferrovia fino a viale Fedeli;

    • il mercoledì nella zona Sud: compresa a Sud della ferrovia;

    • il giovedì nella zona Nord Est: compresa a Nord della Ferrovia fino a viale Diaz compresi Montecatini Alto, Nievole e frazioni collinari.

    Il calendario con il dettaglio dei giorni di raccolta per ogni singola strada sarà a breve consultabile sul sito di Alia (www.aliaspa.it) oppure può essere richiesto all’Ufficio Ambiente del Comune (0572/918604). Le famiglie che ancora non sono in possesso della cesta per la raccolta della carta, possono ritirarla presso l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune in viale della Libertà 4.

    Per le strutture ricettive, pubblici esercizi, negozi e utenze non domestiche del centro, il servizio di raccolta viene svolto tutti i giorni da lunedì a sabato con esposizione in strada alle ore 13. L’esposizione deve rispettare questi orari. L’abbandono degli imballaggi di cartone all’esterno dei contenitori stradali determina degrado oltre a rappresentare un’infrazione al regolamento comunale: importante appiattire le scatole e comprimere gli scatoloni per ridurne il volume.

    Si ricorda che il ritiro dei rifiuti ingombranti fino a tre metri cubi viene effettuato gratuitamente a domicilio prenotando il ritiro al call center di Alia attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30 ed il sabato dalle 8.30 alle 14.30 telefonando ai numeri 800.888. 333 – da rete fissa e 199.105.105 – da rete mobile, con i costi previsti nel proprio contratto telefonico.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2956 valutazioni)