DONNA RITROVA BORSA CON SOLDI E LI RESTITUISCE ALLA POLIZIA MUNICIPALE - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

DONNA RITROVA BORSA CON SOLDI E LI RESTITUISCE ALLA POLIZIA MUNICIPALE

DONNA RITROVA BORSA CON SOLDI E LI RESTITUISCE ALLA POLIZIA MUNICIPALE
  •   
  • La generosità della cittadina e l'intervento della Polizia Municipale consentono di finire la luna di miele a una giovane coppia di turisti
  • La pattuglia della Polizia Municipale stava svolgendo il consueto servizio di vigilanza nella zona del centro: mentre si trovava a transitare in piazza del Popolo è stata avvicinata da una giovane coppia che ha richiesto l'intervento per ritrovare i documenti che aveva da poco smarrito.

    Richieste di questo genere sono all’ordine del giorno per gli agenti che presidiano il centro della città, ma la particolarità di questo caso sta nel fatto che la giovane coppia di venticinquenni veronesi ha raccontato che appena sposati avevano deciso di trascorrere la loro luna di miele in Toscana e in particolare a Montecatini, dove intendevano trattenersi alcuni giorni perché la città era piaciuta molto.

    Immediatamente la pattuglia della Pm ha assunto dai neo sposini informazioni per risolvere la questione e si è attivata percorrendo a ritroso il percorso fatto dalla coppia alla ricerca di quanto smarrito.

    Mentre erano in atto le ricerche dalla centrale operativa è arrivata la lieta notizia che una donna montecatinese, che ha chiesto di rimanere anonima, nella zona della stazione ferroviaria centro aveva rinvenuto a terra un borsello e immediatamente si era recata presso gli uffici di Via del Salsero per provvedere alla consegna agli agenti di quanto trovato.

    All’interno del borsello, oltre a vari fogli sull’organizzazione del viaggio, erano presenti i documenti di entrambi e tutta la somma di denaro smarrita.

    La Polizia Municipale ha pertanto rintracciato la coppia per restituirgli il borsello. Al momento della riconsegna, i giovani, visibilmente commossi, hanno ritirato l'oggetto e dopo aver visionato il contenuto hanno abbracciato gli agenti, scoppiando in lacrime e coinvolgendo anche gli agenti stessi hanno espresso sentimenti di gratitudine per l’operato svolto che ha permesso loro quindi di proseguire il viaggio di nozze in serenità.

    Degno di risalto il senso civico e l’onestà della donna montecatinese che appena rinvenuto i documenti e il denaro, immediatamente si è rivolta alla Polizia Municipale per adoperarsi nella restituzione.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3790 valutazioni)