SPECIAL OLYMPICS, PRESENTATI I GIOCHI NAZIONALI - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

SPECIAL OLYMPICS, PRESENTATI I GIOCHI NAZIONALI

SPECIAL OLYMPICS, PRESENTATI I GIOCHI NAZIONALI
  •   
  • Lotti, Malagò e Pancalli alla presentazione dei Giochi Nazionali Estivi 2018 A Montecatini e Valdinievole, nell'anno del 50esimo Anniversario della nascita di
  • Con l'intervento del Ministro per lo Sport, Luca Lotti, del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, del Presidente del CIP, Luca Pancalli e del Presidente di Special Olympics Italia, Maurizio Romiti, si svolge oggi a Roma la conferenza stampa di presentazione, moderatore Massimo Caputi, dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, in programma dal 4 al 10 giugno a Montecatini e Valdinievole.

    Giochi, questi, che rappresenteranno il più grande evento nazionale di sempre, per numeri di atleti coinvolti e discipline sportive proposte. Giunti alla XXXIV edizione, coinvolgeranno infatti oltre 3000 atleti, provenienti da tutta Italia, che gareggeranno in 20 discipline sportive.

    .

    Ovvero atletica leggera, badminton, bocce, bowling, calcio a 5, canottaggio, dragon boat, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, indoor rowing, golf, nuoto, nuoto in acque aperte, pallacanestro, pallavolo unificata, rugby, tennis, tennis tavolo, vela.

    La conferenza stampa costituisce anche la prima occasione dell'anno per ricordare, attraverso l'alternarsi di immagini storiche e di testimonianze odierne, il 50esimo anniversario della nascita del Movimento avvenuta, nel luglio del 1968, grazie alla straordinaria intuizione di Eunice Kennedy Shriver.

    Lei per prima capì quanto la pratica sportiva potesse mettere le persone con disabilità intellettiva nelle condizioni ideali per dimostrare le loro capacità. Si battè con grinta e determinazione contro la cultura di quel tempo che negava a queste stesse persone ogni opportunità relegandole negli Istituti.

    Oggi Special Olympics è presente in 172 paesi e intende puntare sempre i riflettori su ciò che gli atleti sono in grado di fare e non sulla loro disabilità e sul valore sociale dello Sport Unificato; attraverso il quale atleti con e senza disabilità intellettive giocano insieme favorendo l'inclusione sociale.

    Per celebrare, in tutto il mondo, i 50 anni di Special Olympics, dal 17 al 21 luglio a Chicago, la città che nel 1968 ospitò i primi Giochi Internazionali tornerà ad accogliere 24 squadre provenienti da ogni parte del mondo per partecipare alla “Unified Football Cup”. Torneo di calcio unificato cui l'Italia parteciperà con una delegazione composta da 16 calciatori, 9 atleti e 7 partner.

    I Giochi Nazionali Estivi Special Olympics 2018 sono sostenuti con un contributo del Ministero per lo Sport che ha anche concesso il patrocinio all'evento che sarà realizzato anche grazie al sostegno del Comune di Montecatini Terme, dalla Regione Toscana, da Toscana Promozioni, da Coca-Cola, Mitsubishi Electric - Filiale Italiana, Snaitech attraverso iZilove Foundation, Fondazione Vodafone Italia, Adidas e Confindustria Toscana Nord.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2861 valutazioni)