REPLICA AMMINISTRAZIONE SU SPORTELLO MIGRANTI - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

REPLICA AMMINISTRAZIONE SU SPORTELLO MIGRANTI

  •   
  • La replica dell'amministrazione sullo sportello migranti
  • L'amministrazione comunale rileva che alcuni partiti politici hanno posto l'attenzione sulla determina 736 del 2017, relativa allo Sportello migranti. È doveroso chiarire che, contrariamente a quanto pensa chi ha scritto l'intervento, non siamo di fronte ad una nuova istituzione, che sarebbe competenza del Consiglio comunale e non certo di un funzionario, ma si tratta del finanziamento annuale di un servizio già presente in città da prima ancora dell'insediamento del sindaco Bellandi. Tale servizio fu introdotto e mantenuto in tutta la Valdinievole proprio su stimolo della Prefettura, ed è presente in praticamente tutte le realtà italiane. Le politiche migratorie e di gestione delle questioni connesse sono cosa assai seria, che impegnano tutte le realtà amministrative di tutti i colori politici e che rientrano nel novero delle politiche sociali di cui un paese avanzato deve essere dotato. Il perseguimento dell'equilibrio sociale per una comunità si esercita anche attraverso servizi che favoriscono l'integrazione. L'amministrazione è consapevole che la questione immigrazione sia purtroppo diventata un “business politico” per chi la contesta, ma non può tacere di fronte alla plastica disinformazione operata ai danni della cittadinanza, in questo caso dovuta probabilmente alla mancanza di conoscenza dello stato delle cose.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3912 valutazioni)