PRESENTATI I CAMPIONATI NAZIONALI STUDENTESCHI DI CALCIO A 5 E LE FINALI NAZIONALI DI ALLIEVI E GIOVANISSIMI - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

PRESENTATI I CAMPIONATI NAZIONALI STUDENTESCHI DI CALCIO A 5 E LE FINALI NAZIONALI DI ALLIEVI E GIOVANISSIMI

PRESENTATI I CAMPIONATI NAZIONALI STUDENTESCHI DI CALCIO A 5  E LE FINALI NAZIONALI DI ALLIEVI E GIOVANISSIMI
  •   
  • Montecatini Terme torna a ospitare come già avvenuto nel 2016 le finali giovanili nazionali di calcio a 5 della Federazione Italiana Gioco Calcio per le categorie Allievi e Giovanissimi a cui si aggiungono le finali dei campionati studenteschi.
  • Montecatini Terme torna a ospitare come già avvenuto nel 2016 le finali giovanili nazionali di calcio a 5 della Federazione Italiana Gioco Calcio per le categorie Allievi e Giovanissimi a cui si aggiungono le finali dei campionati studenteschi. In tutto 40 squadre tra maschili e femminili (due per regione) saranno impegnate fino al 3 giugno, più 16 formazioni di Allievi e Giovanissimi: un totale di oltre 200 atleti sui campi del Palaterme, del sussidiario Mariani e del palasport di Ponte Buggianese e 7-800 presenze in città per quattro giorni per consolidare un rapporto nato lo scorso anno e che prosegue con entusiasmo. In conferenza stampa a fare gli onori di casa c’era l’assessore al turismo Alessandra De Paola: con lei il presidente del settore giovanile scolastico della Federcalcio Vito Tisci e il coordinatore regionale di Educazione Fisica del Miur, Mauro Guasti. “E’ un bentornato che rinnoviamo molto volentieri a tutte le squadre e ai vertici della Federcalcio – ha detto l’assessore De Paola - dopo l’ottima esperienza del 2016 con i campionati italiani giovanili di calcio a 5. Ringrazio il delegato regionale Antonio Scocca per la collaborazione e la responsabile dell’area e dell’ufficio sport del Comune, Simona Pallini. E’ una manifestazione ricca di squadre, sia per le giovanili della Figc che per i campionati studenteschi e a tutte diamo il benvenuto nella nostra città per i prossimi giorni di impegni sportivi e di soggiorno in città”. Il programma prevede da domani 1° giugno i quarti di finale tra Montecatini e il palazzetto di Ponte Buggianese, mentre gli studenteschi si giocheranno al Mariani: per gli Allievi in campo Ferrara, Sacra Famiglia Trento, Marcianise, Meta, History Roma, San Gottardo Genova, Cus Ancona e Aosta. Per i Giovanissimi via agli incontri di Asti, Napoli, Segato Viola (Rc), Sacra Famiglia (Tn), Fontanelle Branca (Pg), Lazio, San Paolo Cagliari e New Team Ferrara. “I miei più sinceri ringraziamenti alla città di Montecatini – ha detto il presidente Vito Tisci – a cui porto i saluti anche del presidente federale Tavecchio, impegnato con altre manifestazioni in questi giorni. Per noi è un ritorno in città pieno di soddisfazione, per l’ottimo torneo che si articola in due-tre distinte manifestazioni, e che prosegue la sinergia con il Miur. Siamo convinti che il fair play e il rispetto saranno i veri vincitori di questi giorni”. A margine dell’evento al Palazzo dei Congressi domani 1° giugno si terrà anche il convegno “Un calcio all’illegalità” dalle 17,30 alle 19,30 nell’ambito del progetto Valori in rete promosso da Figc e Miur. “Grazie per l’opportunità che ci viene fornita – ha ribadito Mauro Guasti – il Miur da sempre ha un’attenzione per l’attività sportiva scolastica e pone l’obiettivo di legare lo sport alla crescita dei futuri cittadini. Quest’anno abbiamo gli istituti scolastici secondari, dei primi tre anni, siamo certi che anche con il convegno di domani porteremo avanti un importante progetto didattico e che l’esperienza di Montecatini sarà per tutti molto positiva”. La Federcalcio ha poi premiato con una targa sia l’assessore al turismo De Paola che l’assessore di Ponte Buggianese Tesi per la disponibilità e in segno di ringraziamento.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5709 valutazioni)