RICORDO DELLE FOIBE AL CIPPO DI CORSO MATTEOTTI - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

RICORDO DELLE FOIBE AL CIPPO DI CORSO MATTEOTTI

RICORDO DELLE FOIBE AL CIPPO DI CORSO MATTEOTTI
  •   
  • Si è tenuta questa mattina al cippo di corso Matteotti la cerimonia del 10 febbraio “in ricordo degli italiani uccisi nelle foibe e degli esuli istriani, fiumani e dalmati”,
  • Si è tenuta questa mattina al cippo di corso Matteotti la cerimonia del 10 febbraio “in ricordo degli italiani uccisi nelle foibe e degli esuli istriani, fiumani e dalmati”, con la commemorazione ufficiale e la deposizione della corona d'alloro alla lapide che ricorda le vittime. Con il sindaco Bellandi erano presenti il vice questore della Polizia di Stato, il capitano dei carabinieri, il comandante della Guardia di Finanza, il vice comandante della Polizia Municipale, l’associazione dei bersaglieri e una delegazione dei ragazzi dell’alberghiera. “Per l’ottavo anno consecutivo siamo a ricordare e a rispettare i troppi morti in questo triste 10 febbraio – ha detto il sindaco Giuseppe Bellandi - giorno in cui nel 1947 fu firmato il trattato di pace. L’Italia ha deciso dopo molto tempo di ricordare ciò che è successo al nostro confine orientale, forse dopo un lungo silenzio, imbarazzante, ma è importante comunque farlo. Purtroppo questa è una storia tragica nata da guerre che come sempre non comprendiamo e non giustifichiamo. E’ doveroso allora pensare agli italiani che hanno lasciato la casa, la Patria durante la seconda guerra mondiale, la loro Istria e per noi oggi è un obbligo morale imparare dalla storia e ricordarli con questa celebrazione”.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4527 valutazioni)