POLITICHE ABITATIVE, 300MILA EURO DAL COMUNE - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

POLITICHE ABITATIVE, 300MILA EURO DAL COMUNE

POLITICHE ABITATIVE, 300MILA EURO DAL COMUNE
  •   
  • nell'ambito del solo settore delle politiche abitative, il Comune rende noto l’ammontare del complessivo intervento nell’esercizio 2016.
  • Nei giorni scorsi il Comune di Montecatini Terme ha pubblicato un bando finalizzato alla costituzione di una graduatoria di nuclei familiari, esclusi dall’intervento dei servizi sociali, ma che si trovano in situazioni di disagio abitativo (con Isee compresa tra 7.500 e 16.500 euro) e alla immissione sul mercato immobiliare di seconde case da destinare alla locazione a prezzi calmierati per quei nuclei familiari, a fronte di sconti tributari (aliquota Imu agevolata). In questo senso, nell'ambito del solo settore delle politiche abitative, il Comune rende noto l’ammontare del complessivo intervento nell’esercizio 2016. Assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione (ai sensi della Legge Regione Toscana 431/98) Grazie a un investimento di risorse comunali pari a 60mila euro nel 2016 (il doppio di quelle regionali), su 129 domande di contributo ne sono state accolte ben 106 (pari all’82,17% delle domande presentate). Emergenza abitativa Per fronteggiare l’emergenza abitativa, nel 2016 ben 155 nuclei familiari sono stati supportati con misure di sostegno direttamente volte ad evitare lo sfratto, con un investimento complessivo di risorse comunali pari 233.608 euro. Con i fondi comunali relativi al 5 per mille sono stati erogati invece 3 contributi a 3 nuclei familiari per un investimento pari a € 1.424,28. Nel 2016 l’amministrazione comunale montecatinese ha quindi impegnato quasi 300mila euro di risorse comunali nel solo settore delle politiche abitative, senza contare il finanziamento per il sostegno al reddito, di cui alle deleghe conferite alla Società della Salute Valdinievole, con cui l’ente collabora costantemente, anche finanziando specifiche progettualità per l’inclusione sociale con ulteriori 50mila euro.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5146 valutazioni)