DE PAOLA STRIGLIA GLI ALBERGATORI - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

DE PAOLA STRIGLIA GLI ALBERGATORI

DE PAOLA STRIGLIA GLI ALBERGATORI
  •   
  • “Bacchettate” o critiche costruttive, come le ha definite, dall'assessore al turismo Alessandra De Paola agli albergatori, durante il convegno "Sharing Montecatini".
  • “Bacchettate” o critiche costruttive, come le ha definite, dall'assessore al turismo Alessandra De Paola agli albergatori, durante il convegno "Sharing Montecatini". De Paola durante l’incontro alle Terme Excelsior ha ricordatoo che troppe strutture alberghiere nei loro siti internet danno scarse informazioni sulle Terme oppure non ne parlano per nulla. Si è poi lamentata della scarsa presenza degli operatori nelle fiere di settore alle quali ha partecipato nel corso del 2016 ("Dopo la promozione ci vuole chi poi firmi i contratti") e ribadito la necessità di alzare i prezzi dei soggiorni, che talvolta scenderebbero anche a 15 euro a notte (con le associazioni di categoria che dovrebbero abbandonare la paura di imporre una più alta qualità agli associati). Una buona notizia intanto è arrivata da Toscana Promozione, presente con il direttore Alberto Peruzzini: nel 2017 arriveranno 200mila per il rilancio dei centri toscani termali. Per l'assessore solo il 33% dei siti degli hotel cittadini parla delle Terme, mentre il 18% si occupa solo della propria proposta interna di wellness e il 46% non riporta niente in proposito. Inoltre solo l’1% si occupa del progetto "Da Leonardo a Pinocchio", sul quale De Paola ha fondato tutta la sua campagna promozionale 2016 del territorio.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5697 valutazioni)