ALTRA ORDINANZA, DIVIETO ACCENSIONE IMPIANTI RISCALDAMENTO A BIOMASSE - Comune di Montecatini Terme

Comunicati stampa - Comune di Montecatini Terme

ALTRA ORDINANZA, DIVIETO ACCENSIONE IMPIANTI RISCALDAMENTO A BIOMASSE

ALTRA ORDINANZA, DIVIETO ACCENSIONE IMPIANTI RISCALDAMENTO A BIOMASSE
  •   
  • Con nota di ARPAT del 9/12/2016 è stato comunicato il valore della media giornaliera di PM10 negli ultimi 7 giorni
  • Con nota di ARPAT del 9/12/2016 è stato comunicato il valore della media giornaliera di PM10 negli ultimi 7 giorni, registrati dalle stazioni di fondo della rete di rilevamento della qualità dell’aria con evidenza del superamento del valore limite giornaliero di 50 μg/m3 oltre alle previsioni meteo prodotte dal Consorzio LAMMA rispetto alla capacità dell’atmosfera di favorire l’accumulo degli inquinanti nei bassi strati della stessa, valide per il giorno di emissione e per i due giorni successivi. Pertanto il Sindaco, ai sensi della DGTR 814/2016 ha dovuto emettere un provvedimento contingibile, a tutela della salute dei cittadini, per la riduzione delle emissioni inquinanti di pm10. In allegato si trasmette l’ordinanza adottata, in vigore dal 10 dicembre fino al 14 dicembre per una durata di 5 giorni che vieta l’accensione degli impianti di riscaldamento domestico alimentati a biomasse nel caso in cui questo non sia l’unica fonte di riscaldamento presente nell’unità abitativa. Il divieto di utilizzo di legna da ardere per il riscaldamento domestico degli edifici riguarda i camini aperti o chiusi o qualunque altro tipo di apparecchio che non garantisca un rendimento energetico adeguato e basse emissioni di monossido di carbonio.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5287 valutazioni)